Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Eric Tabarly L'uomo, le sue barche, le sue vittorie

Daniel Gilles

CODICE
MUR 64
EDITORE
Mursia
ISBN
9788842512318
EDIZIONE
1992
LINGUA
Italiano
PAGINE
168 con 42 foto b/n
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura
€ 14,50
Eric Tabarly è un mito nel mondo della vela d'altura: lo hanno consacrato tale le numerose vittorie, in solitario e con equipaggio, conquistate, a partire dal 1964, nelle maggiori regate oceaniche che egli ha corso con barche spesso di sua creazione e sempre amorosamente da lui allestite e curate. Ma se la sua straordinaria capacità marinaresca e l'abilità agonistica gli hanno procurato tanta meritata fama in Francia e nel mondo, leggendo questo libro ci si rende conto che il successo di stima e ammirazione che circonda Eric Tabarly affonda le sue radici nelle solide qualità morali e di carattere, che hanno fatto di uno skipper di eccezionale valore un maestro di vita per i giovani cresciuti alla sua scuola.La narrazione della sua vita, la rievocazione delle sue vittorie, come pure il ricordo di episodi e aneddoti che ci rivelano un uomo dall'animo semplice e schivo ma fortemente motivato, sono affidati prevalentemente alla viva e diretta testimonianza di chi ha avuto la ventura di aver vissuto con lui qualche tempo. Dal suo esempio, più che dalle parole di cui è sempre stato molto parco, tutti hanno assimilato uno stile di vita mai più dimenticato.Il mare elemento primordiale della natura, premia gli uomini che lo navigano e lo dominano, ma lo fanno con competenza, rispetto e amore, facendone degli esseri forti sereni, leali, decisi e generosi.Per concorde giudizio di quanti lo hanno conosciuto, Eric Tabarly, che - secondo le prole dell'Autore - 'fa corpo unico con la natura', è uno di questi uomini.

Ti potrebbero interessare anche
  • Io Tabarly
  • Il giro del mondo del Pen Duick VI
  • Vittoria in solitario
  • Da un Pen Duick all'altro