Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Impianti motori per la propulsione navale

Renato della Volpe

CODICE
LGR 01
EDITORE
Liguori editore
EDIZIONE
IV ed. 2007
LINGUA
Italiano
PAGINE
688 ill. b/n
FORMATO
165 x 240 mm
RILEGATURA
Brossura
Il testo è rivolto sia agli allievi degli Istituti Tecnici Nautici sia agli allievi dei Corsi di Laurea in Ingegneria Navale ed in Ingegneria Meccanica nonché ai tecnici operanti nel settore marittimo. In considerazione della posizione di quasi monopolio raggiunta oggi nella propulsione navale dal motore diesel, numerosi capitoli sono destinati a tale tipo di macchina cercando di mettere in luce anche i motivi che ne hanno indirizzato lo sviluppo tecnologico in una direzione piuttosto che in un´altra. Un corposo capitolo tratta dello sviluppo delle turbine a gas sin dal loro apparire alla metà del secolo scorso, e non sorprenda che un intero capitolo riguardi le turbine a vapore nonostante esse trovino oggi applicazione in una ristrettissima nicchia di mercato. Solo dalla conoscenza, infatti, delle problematiche connesse agli impianti a vapore è possibile comprendere i motivi che hanno determinato la loro graduale scomparsa, a vantaggio di altre tipologie di impianto. Completa infine il testo un capitolo che riguarda il contenimento degli NOx allo scarico dei motori diesel.