Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Vento di libertà

Florence Arthaud

CODICE
MRV 08
EDITORE
Edizioni Mare Verticale
ISBN
9788897173120
EDIZIONE
2011
LINGUA
Italiano
PAGINE
184
FORMATO
170 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura
€ 18,00
€ 17,10

 

la prima donna nella storia delle regate oceaniche
Nel 1978, a vent'anni, quando non ha ancora, né l'età né una barca, né tantomeno uno sponsor, Florence Arthaud decide di attraversare l'Atlantico in solitario durante la prima edizione della Rotta del Rhum. Con le sue treccine e l'aria da ragazzaccio è tuttavia fermamente determinata a misurarsi con i migliori. Dopo ventisette giorni di una straordinaria avventura che segnerà per sempre la sua vita, arriva seconda nella sua categoria, undicesima in classifica generale e prima delle donne. Non male come prima volta! Questo libro è l'autobiografia di colei che da allora fu soprannominata la "fidanzatina dell'Atlantico". Un percorso fatto di ricordi, di nuovi sviluppi e di incontri. Pioniera nel suo genere, personalità fuori dal comune, è la prima donna a essersi fatta largo nel mondo molto maschile della vela. Con la sincerità e l'ironia che le sono proprie, Florence Arthaud ripercorre in questo libro la sua storia personale e una vita all'insegna della libertà.


Ti potrebbero interessare anche
  • La scia di Penelope

Titoli dello stesso autore