Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Odiavo i velisti

Cino Ricci

CODICE
LON 15
EDITORE
Longanesi
ISBN
9788830437579
EDIZIONE
2014
LINGUA
Italiano
PAGINE
233
FORMATO
150 x 210 mm
RILEGATURA
Cartonata con sovraccoperta
€ 16,40
Cino Ricci, uno dei volti più noti della vela, a trent'anni dalle regate di Azzurra racconta per la prima volta la propria vita. E lo fa attraverso una successione di aneddoti che compongono la storia di un uomo, di un Paese e di un mondo, quello del mare, vissuto a tutti i livelli, dalle prime uscite in barca con i pescatori al confronto con i campioni dell'Olimpo della vela. Uno skipper venuto dal basso, che dopo le rocambolesche dimissioni da Azzurra si è reinventato commentatore televisivo e ha seguito le gesta del Moro di Venezia e poi di Luna Rossa. Questo libro ci accompagna per dietro le quinte dell'avventura di Azzurra in Coppa America, lungo una galleria di grandi personaggi, dai miti velistici come Eric Tabarly a icone come Gianni Agnelli e l'Aga Khan, a tycoon come Raul Gardini. Prefazione di John Elkann.

Ti potrebbero interessare anche
  • Sulla Rotta dell'Oro
  • Ho sposato l'oceano
  • L'avventura, l'ignoto e la paura
  • Il vento fin qua
  • La grande onda