Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Caccia ai pirati somali

Gualtiero Mattesi

CODICE
MUR 254
EDITORE
Mursia
ISBN
9788842555131
EDIZIONE
2017
LINGUA
Italiano
PAGINE
98 con inserto fotografico
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura
€ 10,00

I mercantili sotto attacco, la sala operativa del caccia Andrea Doria, i barchini somali che si dirigono con i kalashnikov puntati verso una facile preda, gli abbordi: la guerra di contrasto alla pirateria nel Golfo di Aden e nell'Oceano Indiano raccontata da un ufficiale della Marina Militare italiana al comando di un gruppo di navi della NATO nell'operazione «Ocean Shield». Un racconto in presa diretta, teso e avvincente, che porta il lettore nel cuore di un mondo dove agiscono bande di criminali agli ordini di capiclan, arruolati da finanziatori residenti in Europa e in Medio Oriente. Un'organizzazione tentacolare che, nel solo 2011, ha incassato riscatti per 150 milioni di dollari. In queste pagine ci sono le cronache di mesi passati in mare, «occhi negli occhi con i pirati», spesso giovani adolescenti, manovalanza a basso costo di un sistema criminale, su cui si allunga l'ombra dei terroristi di Al Shabaab, che ha preso in ostaggio un intero Paese, la Somalia.