Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Quanti denti ha il pescecane

Alfredo Chiappori

CODICE
MUR 294
EDITORE
Ugo Mursia Editore
ISBN
9788842543350
EDIZIONE
2009
LINGUA
Italiano
PAGINE
256 in b/n
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 14,00

Mogadiscio, primavera del 1993. Ultimi giorni dell'operazione Onu Restore Hope. Mario Guarneri, conosciuto come capitano Brandi, ufficiale del servizio segreto militare, riceve da una delle sue fonti più attendibili una dettagliata, scottante informativa: in Somalia vengono portati e fatti sparire fusti contenenti rifiuti nucleari. Inizia un'indagine serrata che si scontra con una rete d'interessi politici ed economici che attraversa i mari del globo. Per il capitano Brandi è l'inizio di un incubo: i suoi informatori vengono uccisi, la sua carriera stroncata. La sua unica speranza sono due coraggiosi giornalisti, i soli che possano far conoscere al mondo la realtà di organizzazioni criminali che si muovono come pescecani nel mare velenoso della politica internazionale. Un giallo che denuncia ciò che la cronaca ha solo sfiorato.