Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Il mostro marino

Gerhart Hauptmann

CODICE
EDV 299
EDITORE
Sellerio editore Palermo
ISBN
9788838921728
EDIZIONE
2006
LINGUA
Italiano
PAGINE
154 in b/n
FORMATO
108 x 155 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 9,00
€ 8,55

Uno scrittore di successo narra in prima persona del suo incontro, nel porto di una imprecisata città italiana, con Otonieri, un colto e singolare personaggio a capo di un fantomatico cenacolo di emarginati che hanno sviluppato una sorta di sistema filosofico. Il narratore è invitato a partecipare a uno dei convegni del club nel corso del quale ognuno è chiamato a raccontare vicende che lo hanno visto protagonista o spettatore. E così assiste al racconto di un capitano di lungo corso che si fa chiamare Cardenio. Egli narra del suo incontro con la sirena Chimera che sposa e con la quale vive su un'isola del mare del nord. Ma la sirena un giorno scompare in mare e Cardenio intraprende un viaggio nei mari del sud, finendo naufrago su un'isola deserta. Lì l'uomo incontra un'altra sirena, Astlik, che diversamente da Chimera rifiuta di farsi donna e cerca di convincere invece Cardenio a seguirlo nel mondo degli abissi. Ma il sogno non potrà realizzarsi, e a infrangerlo ci penserà Chimera, la sirena tradita.