Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Dove finisce il blu

Carme Riera

CODICE
EDV 360
EDITORE
Fazi
ISBN
9788881120604
EDIZIONE
1997
LINGUA
Italiano
PAGINE
352 in b/n
FORMATO
140 x 215 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 14,46

Primavera del 1687, isola di Maiorca, quartiere ebraico: da questa notte prendono il via le vicende drammatiche e coinvolgenti di un gruppo di ebrei convertiti al cattolicesimo: il delatore Risvolto, la vergine visionaria Sara degli Odori, i fratelli Tarongi; insieme a tanti altri, essi inseguono il miraggio di una fuga verso Livorno, dove li attendono altri maiorchini e la speranza di un futuro senza più l'infamia della persecuzione. Ma il loro sarà un sogno destinato a infrangersi contro il vento di una tempesta e contro l'assurda crudeltà di un processo allestito dalla Santa Inquisizione, che di lì a breve si concluderà con un terribile autodafé.Vincitore del prestigioso Premio Nacional di Narrativa nel 1995, Dove finisce il blu è un romanzo che va oltre la ricostruzione storica: percorso da un sentimento della vita partecipe e commosso, tocca in profondità il lettore, suggerendo l'invincibile idea di una fede che non predica dogmi, ma solo rispetto e amore.