Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Le città balneari dell'Ottocento

Maria Teresa Marsala

CODICE
EDV 531
EDITORE
L'Epos
ISBN
9788883021725
EDIZIONE
2003
LINGUA
Italiano
PAGINE
200 ill. b/n
FORMATO
200 x 310 mm
RILEGATURA
Cartonata con sovraccoperta
€ 80,00
€ 32,00

Le città balneari dell'Ottocento rappresentano la sintesi finale e grandiosa di un lungo percorso storico che ha visto sorgere e svilupparsi la cultura dell'acqua legata al concetto dell'ozio e del tempo libero, elaborando nei secoli quegli aspetti ludici, terapeutici e culturali che hanno portato alla nascita del fenomeno balneare.

Nel passaggio dalla città-monumento alla città-funzionale dell'Ottocento, il "modello balneare" si inserisce soprattutto come sperimentazione di caratteri consolidati da cui emerge l'intenzione di definire spazi rappresentativi in grado di recepire la componente naturale del paesaggio e l'aspetto celebrativo delle nuove architetture, dove si riconoscono i valori e i principi sostenuti dai gruppi sociali, dalle amministrazioni e dal potere monarchico, impegnati nell'elaborazione di esemplari competitivi e innovativi.