Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente
Paolo Liberati
Paolo Liberati

Nasce ad Asmara, in Eritrea, nel 1948 ed è nel Mar Rosso delle isole Dahlak che, contagiato dei primi germi lasciati dalla spedizione scientifica italiana del Formica di Raimondo Bucher, Folco Quilici e Gianni Roghi, inizia la sua grande passione per il mare e la pesca subacquea. Lavora nei primi anni ‘70 come guida subacquea e completa gli studi universitari in Italia, laureandosi in geologia nel 1972. Segue una lunga e prestigiosa carriera lavorativa nel settore dell’ingegneria infrastrutturale tra Italia, Africa e Medio Oriente.
Si avvicina al mondo della vela con un Hobie Cat 17, con cui inizia a regatare sul lago di Garda, cui seguiranno un Hobie Cat 18 Formula, un Jeanneau Sun Rise, con il quale sposta i suoi orizzonti verso il mare, e un Elan 40, un performante fast-cruiser. Ma navigare in Adriatico inizia presto a stargli stretto, nasce la voglia di cimentarsi in navigazioni più impegnative, di solcare i mitici Mari del Sud.
Nel 2008 pone fine alla sua attività professionale e in compagnia di tre amici parte per un giro del mondo a bordo della sua ultima barca, Malaika5, un comodo e robusto Beneteau 50, allestito e armato per la navigazione oceanica. Portata felicemente a termine l’avventura, raccoglie i suoi ricordi nel libro Malaikaun giro del mondo in 680 giorni, Edizioni il Frangente.

www.facebook.com/paolo.liberati


I SUOI LIBRI