Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Isola

Hernán Neira

CODICE
EDV 146
EDITORE
Ugo Guanda Editore
ISBN
9788882467432
EDIZIONE
2005
LINGUA
Italiano
PAGINE
114 in b/n
FORMATO
120 x 200
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 12,00

Un'isola remota, un luogo imprecisato nei mari del Sud, un faro che la domina e un clima di eterna attesa e sospensione, mentre solo le maree riescono a far percepire il passare lento e inesorabile del tempo. Il protagonista vi giunge ancora giovanissimo, con l'incarico di guardiano del faro: e da lì inizia la sua misteriosa avventura, prima felice, quando si inanmora di Mareika e decide di fuggire via dall'isola con lei, poi via via sempre più angosciosa, mentre scopre le origini e le crudeltà degli abitanti di quel luogo e il passato oscuro della sua stessa amata. In un crescendo di tensione e ossessioni metaforiche, la parabola dell'isola diventa lo specchio di un mondo invivibile e incomprensibile.