Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Normative di sicurezza marittima

Giorgio Mannella

CODICE
MUR 275
EDITORE
Ugo Mursia Editore
ISBN
2560888081426
EDIZIONE
1984
LINGUA
Italiano
PAGINE
492 b/n
FORMATO
170 x 243 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 26,00
EDIZIONE 1984

Il problema della sicurezza marittima e la normativa per la salvaguardia della vita umana in mare costituiscono un materiale tanto complesso quanto articolato.
Leggi, regolamenti, norme o - più semplicemente - raccomandazioni e specificazioni sono emanati dai vari enti e istituzioni pubblici e privati che con sempre maggior attenzione affrontano questo delicato settore.

Con questo testo l'autore ha inteso venir incontro all'esigenza sentita dalla "gente di mare", sia studenti degli Istituti nautici sia naviganti, di avere una raccolta organica e commentata di quanto è stato stabilito in campo nazionale e internazionale dalle organizzazioni preposte a legiferare intorno alla sanità, all'adozione di misure atte a prevenire gli incidenti e a favorire le iniziative che tendono a migliorare l'abitabilità, la bontà e la robustezza dei materiali, l'osservanza dei regolamenti tecnici sulla progettazione e sulla costruzione di scafi, apparecchiature ed equipaggiamenti e sul loro appropriato esercizio.

Completano il panorama delle disposizioni legislative l'aspetto giuridico ed ergonomico degli equipaggi, le convenzioni internazionali sull'addestramento del personale nonché sull'attualissima e sentita prevenzione dell'inquinamento del mare causato dalle navi.