Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Memorie di un bucaniere

William Dampier

CODICE
MUR 185
EDITORE
Mursia
ISBN
9788842544975
EDIZIONE
2015
LINGUA
Italiano
PAGINE
632
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura
€ 20,00
Nuovo viaggio intorno al mondo 1697

17 aprile 1681. Alle dieci del mattino ci imbarcammo sulle lance e sulle canoe, progettando di dirigere sul fiume di Santa Maria che si trova a circa duecento leghe dall''isola di Plata. Il nostro gruppo era composto da quarantaquattro uomini bianchi armati, un indiano spagnolo, anch''egli armato, e due indiani Moskito.

Dall'America Centrale alle Indie Orientali, dall''Indocina al Capo di Buona Speranza, da Capo Horn alla California, fino alle remote coste dell''Australia. Pirata, esploratore e naturalista dilettante, William Dampier compì per tre volte l'intera circumnavigazione del globo, solcando le onde degli oceani a bordo di navi corsare. Molto più di un racconto di avventure storiche, questo diario di viaggio, pubblicato per la prima volta a Londra nel 1697, fornisce un resoconto dettagliato e interessante sulla vita, sulle abitudini e sulle battaglie dei bucanieri che imperversavano e suscitavano il terrore nei mari del XVII secolo, ma anche incredibili e accurate descrizioni di piante, animali e popoli di cui non si era mai sentito parlare.
Una rara ed eccitante visione della vita sugli oceani in un''epoca in cui non esisteva ancora una vera carta geografica del mondo. Un classico della letteratura di viaggio che ha influenzato scrittori come Defoe e Swift, Stevenson e Conrad, ispirato poeti come Coleridge e scienziati come Cook e Darwin.
 
Autore
William Dampier (1652-1715), nato in Inghilterra da un modesto fattore del Somerset, passò gran parte della vita a vagabondare in mari lontani. Guidato dalla passione di conoscere il mondo, fu di volta in volta marinaio, boscaiolo, pirata, capitano di una spedizione geografica e piccolo mercante.


Ti potrebbero interessare anche
  • Pirati e corsari. Uomini e navi 1660-1830
  • L'ultima avventura del pirata Long John Silver
  • La vera storia del pirata Long John Silver
  • L'isola del tesoro
  • L'animo dei corsari
  • Grand Bahama L'isola del tesoro
  • La fine del pirata
  • Pirati