Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Salamina 480 a.C.

William Shepherd

CODICE
FSB 47
EDITORE
Libreria Editrice Goriziana
ISBN
9788861021891
EDIZIONE
2014
LINGUA
Italiano
PAGINE
144
FORMATO
170 x 240 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 18,00
La battaglia navale che salvò la Grecia
Alcune settimane dopo il disastro delle Termopili e qualche duro anche se inconcludente scontro in mare, con Atene ora in mani barbare, i greci posero drammaticamente fine all'invasione persiana.   Spinsero la superiore flotta nemica a combattere nello stretto di Salamina e, grazie a una tattica geniale e a un forte spirito combattivo, ottennero una vittoria schiacciante, cacciando gli avversari dall'Egeo occidentale e permettendo all'alleanza ellenica di mettere insieme forze sufficienti a distruggere, l'anno seguente, il grande esercito d'occupazione.   La fioritura della cultura e delle istituzioni greche nel V secolo e la loro eredità futura erano assicurate.   William Shepherd ricrea una delle più importanti campagne navali della storia mondiale, utilizzando fonti storiche e le scoperte della ricerca archeologica, tecnologica e navale.

Ti potrebbero interessare anche
  • Siracusa 415-413 a. C.
  • Sulle rotte dei Romani
  • Dove finiscono le mappe
  • Navi e marinai dell'antichità