Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Il viaggio inaugurale del Titanic

Geoffrey Marcus

CODICE
MUR 288
EDITORE
Ugo Mursia Editore
ISBN
9788842500933
EDIZIONE
2001
LINGUA
Italiano
PAGINE
352 ill. b/n
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura con alette
€ 17,50

Nella notte dal 14 al 15 aprile 1912 si compiva una delle più incredibili tragedie che abbiano mai listato a lutto la bandiera della marineria: un gigantesco transatlantico, lungo 270 metri, s'inabissava lentamente, di prua, nelle acque gelide dell'oceano. 
Da quel giorno il suo nome, Titanic, sarebbe stato citato come simbolo del fallimento della sfida umana alla natura.
Il Titanic pareva inaffondabile, nelle speranze dei suoi costruttori avrebbe dovuto surclassare qualunque altra nave, anche la sua gemella Olympic
Era partito la mattina del 10 per il suo primo viaggio, a bordo i più bei nomi dell'aristocrazia e della finanza. Poi, all'improvviso, quando la meta sembrava vicina, un violento impatto a prora, la sagoma oscura e traditrice di un iceberg...