Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter! 
Ti terremo aggiornato sulle nostre novità, promozioni e sui nostri eventi.

Edizioni il Frangente

 
Seguici Seguici Facebook | Assistenza Clienti+39 045 8012631 $scrivici
Password dimenticata?
logo Il Frangente

Hai già inoltrato la richiesta per essere avvisato sulla disponibilità di questo prodotto.

Sarai avvisato appena il prodotto è disponibile.

Grazie!

Edizioni il Frangente

Abbiamo inserito la tua richiesta.

Quando il prodotto sarà disponibile, sarai avvisato per email.

Grazie!

Edizioni il Frangente

 

Per essere avvisati sulla disponibilità del prodotto è richiesta la registrazione.

Se sei già registrato effettua il login, altrimenti REGISTRATI.

Puntonave

Vittorio Alessandro

CODICE
MUR 186
EDITORE
Mursia
ISBN
9788842553083
EDIZIONE
2013
LINGUA
Italiano
PAGINE
132
FORMATO
140 x 210 mm
RILEGATURA
Brossura
€ 14,00
«Quella rotta, quel viaggio che non avremmo intrapreso e che inaspettatamente ci stupì arrivando perfino a modellare il nostro mondo di certezze... Le nostre esperienze più belle sono spesso tra le pieghe di quelle che mai avremmo voluto compiere.»

Il mare è un punto di vista. Un luogo privilegiato dal quale guardare alla vita con uno sguardo che abbraccia tutto l'orizzonte. Con questo spirito Vittorio Alessandro, ufficiale del Corpo delle Capitanerie di Porto, ha annotato per anni le impressioni di una vita passata sul mare, in mezzo a uomini impegnati ogni giorno a prestare soccorso, a intervenire nei disastri naturali e in quelli provocati dall'incuria o dall'illegalità.
È nato così questo singolare diario di bordo nel quale i fatti di attualità, dallo sbarco dei migranti a Lampedusa, alla tragedia della Costa Concordia, ai destini dei marittimi dimenticati sulle carrette del mare, si mescolano a ricordi personali dell'infanzia in Sicilia, agli incontri nei porti, a storie sentite sui pontili
Memorie struggenti e a volte ironiche che sono come il punto nave di una rotta esistenziale che dal mare prende forza per riflettere sui fatti della vita e per prendere, se serve, la giusta distanza dalla terra e dai suoi abitanti.

L'autore
Vittorio Alessandro è nato nel 1954 a Porto Empedocle e vive tra Roma e Manarola. Laureato in Giurisprudenza, è entrato nel 1981 nelle Capitanerie di Porto e da allora ha comandato i porti di Sant'Antioco, Portoferraio e La Spezia. Nel Corpo della Guardia Costiera, negli ultimi anni, ha diretto il settore della protezione ambientale e quello della comunicazione. È presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Da anni collabora con RTL 102.5 con la rubrica Il puntonave da cui sono tratti molti pensieri raccolti in questo libro.